Amministratore e Dirigente con schermo societario: profili pensionistici e fiscali

La risposta a interpello del 9 marzo 2020, n. 89 dell’Agenzia dell’entrate ha affrontato il delicato tema di uno schermo societario creato per la figura di amministratore di società rivestita da una persona giuridica e non da una persona fisica, al contempo impiegata come dirigente in una delle società controllate.

Il Dott. Dario Fiori propone un approfondimento, redatto insieme al collega dott. Antonello Orlando per la rivista Diritto e Pratica del Lavoro.

Leggi qui

Ferie solidali: un fine chiaro, un ordinamento difficile.

L’ emergenza sanitaria Co-vid-19 ha fatto fiorire una molteplicità di iniziative dall’evidente intento solidale. Tra quelle esplicitamente incentivate dal legislatore vi sono le c.d. “ferie solidali”.

Nell’approfondimento redatto dal Dott. Dario Fiori insieme al collega Dott. Antonello Orlando per Guida al Lavoro de Il Sole 24 Ore vengono descritte:

  • le modalità operative della donazione di giornate di ferie e di permessi da parte dei lavoratori;
  • gli aspetti sindacali;
  • i riflessi di natura fiscale e contributiva.

L’istituto può essere utilizzato soprattutto nel caso di lavoratori con un notevole accantonamento di ferie e permessi di anni pregressi.

Visualizza l’approfondimento sulla disciplina delle c.d. “ferie solidali“, redatto dal Dott. Dario Fiori insieme al collega Dott. Antonello Orlando per Guida al Lavoro de Il Sole 24 Ore

Decreto Cura Italia: Questions & Answers

Il Dott. Dario Fiori propone la lettura dell’approfondimento del 31 marzo 2020, pubblicato dalla Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro, dove vengono fornite le risposte a 100 richieste di chiarimento sui dubbi normativi e interpretativi delle disposizioni contenute nel D.L. n.18/2020, cosiddetto Cura Italia, e nelle ultime comunicazioni operative dell’Inps. Il documento si suddivide in quattro macro temi (ammortizzatori sociali, licenziamenti, fiscale e scadenze, smart working) e vuole essere uno strumento utile per gestire l’emergenza economica.

Leggi approfondimento

D.L. “Cura Italia”: trattenute contributive a carico dei lavoratori dipendenti


Il decreto legge “Cura Italia”, D.L. n. 18 del 17 marzo 2020, prevede la rimessione in termini dei versamenti, (la scadenza del 16 marzo 2020 viene prorogata al 20 marzo 2020), e la sospensione dei termini per il pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria ma, nel definire il nuovo calendario delle scadenze dei versamenti contributivi operati dai datori di lavoro, non si rinviene alcun riferimento circa la quota di contributi a carico del lavoratore trattenuta in busta paga. Per una lettura guidata e una corretta interpretazione del D.L. “Cura Italia”, il Dott. Dario Fiori, propone una disamina dell’intero quadro normativo e delle pronunce giurisprudenziali in materia redatta per la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro.

Leggi l’approfondimento

Novità imprese e professionisti: il Decreto Fiscale


Con i suoi numerosi istituti di natura tributaria, contributiva e penale, il d.l. n. 124 del 2019, cosiddetto “collegato fiscale alla Legge di Bilancio 2020”, convertito con modificazioni in legge n. 157 del 2019, impatta in modo significativo sull’attività di imprese e professionisti.

Tra le numerose novità introdotte, vengono approfondite quelle relative al contrasto alle indebite compensazioni, alle modifiche della disciplina penale e della responsabilità amministrativa degli enti, all’accollo del debito d’imposta altrui e divieto di compensazione, al ravvedimento operoso, all’utilizzo delle fatture elettroniche, al riordino dei termini della presentazione della dichiarazione 730 e dell’assistenza fiscale.


La circolare n. 2 del 2020, redatta dal Dott. Dario Fiori per conto di Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, si sofferma sulle disposizioni di maggiore rilevanza per imprese, lavoratori autonomi e dipendenti.

Leggi qui.