Lavoratori impatriati: opzione per il secondo quinquennio agevolato

Lo Studio Fiori ha pubblicato per Giuffré un approfondimento riguardante le estensioni temporali introdotte per il regime dei lavoratori impatriati, prima dal Decreto Crescita e poi dalla Legge di Bilancio 2021. L’Agenzia delle entrate, con più provvedimenti, nella primavera 2021 ha definito le modalità e i termini di esercizio per l’opzione sul secondo quinquennio agevolato ed è tornata sull’argomento con la risposta n. 703 del 12 ottobre 2021, precisando le tempistiche di esercizio della citata opzione.

Se vuoi ricevere una consulenza sul regime dei lavoratori impatriati contattaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.