L’incremento delle soglie reddituali del c.d. bonus 80 euro per l’anno 2018

La L. 205/2017 (Legge di Bilancio 2018) è intervenuta modificando l’articolo 13, comma 1-bis, D.P.R. 917/1986. La modifica ha ampliato le fasce reddituali di riferimento per la spettanza del bonus 80 euro, mantenendo invece inalterate le altre condizioni di corresponsione. Nel presente approfondimento vengono analizzati i requisiti del lavoratore per poter beneficiare del bonus nel corso dell’anno 2018, gli obblighi del sostituto d’imposta e i principali chiarimenti di prassi forniti dall’Agenzia delle entrate con le circolari n. 8/E/2014 e n. 9/E/2014.

Di seguito è possibile scarica l’approfondimento scritto dal Dr. Dario Fiori per conto di Gruppo Euroconference S.p.A. nella rivista “La circolare di lavoro e previdenza” n. 5/2018

Trasferta e trasfertismo: l’intervento della Cassazione con l’ordinanza n. 9731/2017

Le fattispecie di trasferta e trasfertismo hanno avuto un percorso tortuoso tra definizione normativa data dal Tuir, interpretazioni contrastanti di prassi e giurisprudenza, fino all’intervento del Legislatore con l’articolo 7-quinquies, D.L. 193/2016, convertito con la L. 225/2016, entrata in vigore lo scorso 3 dicembre 2016. Recentemente, la Cassazione con l’ordinanza n. 9731 del 18 aprile 2017 si è parzialmente pronunciata sulla materia, esprimendo delle prime importanti considerazioni sull’impatto dell’articolo 7-quinquies, e considerata l’importanza della materia rimettendo la questione all’intervento delle Sezioni Unite della Suprema Corte. Nel presente approfondimento ripercorreremo l’evoluzione della materia dal punto di vista normativo, di prassi e giurisprudenziale, fino a commentare le interpretazioni dei giudici di legittimità con l’ordinanza n. 9731/2017.

Di seguito è possibile scaricare l’approfondimento scritto dal Dr. Dario Fiori per conto di Gruppo Euroconference S.p.A. nella rivista “La circolare di lavoro e previdenza” n. 31/2017