Trasferta e trasfertismo: l’intervento della Cassazione con l’ordinanza n. 9731/2017

Le fattispecie di trasferta e trasfertismo hanno avuto un percorso tortuoso tra definizione normativa data dal Tuir, interpretazioni contrastanti di prassi e giurisprudenza, fino all’intervento del Legislatore con l’articolo 7-quinquies, D.L. 193/2016, convertito con la L. 225/2016, entrata in vigore lo scorso 3 dicembre 2016. Recentemente, la Cassazione con l’ordinanza n. 9731 del 18 aprile 2017 si è parzialmente pronunciata sulla materia, esprimendo delle prime importanti considerazioni sull’impatto dell’articolo 7-quinquies, e considerata l’importanza della materia rimettendo la questione all’intervento delle Sezioni Unite della Suprema Corte. Nel presente approfondimento ripercorreremo l’evoluzione della materia dal punto di vista normativo, di prassi e giurisprudenziale, fino a commentare le interpretazioni dei giudici di legittimità con l’ordinanza n. 9731/2017.

Di seguito è possibile scaricare l’approfondimento scritto dal Dr. Dario Fiori per conto di Gruppo Euroconference S.p.A. nella rivista “La circolare di lavoro e previdenza” n. 31/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.