Welfare aziendale: le novità sulle spese di trasporto pubblico

Il Legislatore negli ultimi anni ha ampliato notevolmente le categorie di servizi che possono rientrante nei c.d. piani di welfare aziendale. Tra gli interventi più importanti, vi è sicuramente la L. 208/2015 (Legge di Stabilità), con la quale, tra le varie previsioni, è stata introdotta la possibilità di creare piani di welfare equiparando l’iniziativa negoziale con quella unilaterale dell’impresa. Nel presente approfondimento, si analizzerà proprio il caso del regolamento aziendale, e le relative considerazioni tributarie fornite da giurisprudenza e prassi, nonché le novità introdotte dalla Legge di Bilancio per il 2018 sui servizi di trasporto pubblico.

Il Dott. Dario Fiori propone la lettura di un suo articolo che approfondisce il tema del “Welfare aziendale” fornendo anche un esempio di regolamento aziendale.

Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.