Cuneo fiscale: taglio strutturale con la legge di Bilancio 2021

Il taglio del cuneo fiscale in busta paga, per i lavoratori dipendenti che percepiscono un reddito superiore a 28.000 euro ed entro i 40.000 euro, era stato introdotto in maniera provvisoria per il secondo semestre 2020.

Il disegno della legge di Bilancio 2021 ha tra i propri obiettivi quello di stabilizzare il taglio del cuneo fiscale in busta paga per i lavoratori dipendenti.

Visualizza l’approfondimento redatto dal Dott. Dario Fiori per il Quotidiano IPSOA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.