Smart working: credito d’imposta del 15%

IL CREDITO D’IMPOSTA DEL 15%

La Legge di Bilancio 2021 introduce un credito d’imposta del 15% per gli investimenti in strumenti e dispositivi tecnologici destinati dall’impresa alla realizzazione di modalità di lavoro agile (c.d. smart working), ai sensi dell’articolo 18 della legge n. 81/2017.

IL PERIODO NEL QUALE EFFETTUARE L’INVESTIMENTO AGEVOLATO

Gli investimenti devono essere effettuati tra il 16 novembre 2020 ed il 31 dicembre 2021, ovvero entro il 30 giugno 2022, a condizione che entro il 31 dicembre 2021 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione.

Se la tua azienda intende realizzare un piano di Smart working accedendo al credito d’imposta del 15% contattaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.